Counseling Psicologico

Metodologia Didattica

La metodologia didattica della Scuola, basata sul modello del Laboratorio permanente, prevede un processo formativo “circolare”, in cui ciascun allievo è coinvolto in cinque momenti tra loro connessi:

Lezioni d’aula: durante le lezioni l’allievo apprenderà i contenuti formativi grazie a una procedura learning by doing, basata sul lavoro in e di gruppo ed orientata a problemi pratici. L’approccio formativo è di tipo teorico esperienziale prevedendo il costante coinvolgimento degli allievi.

TSC: Training per lo Sviluppo delle Competenze relazionali come spazio dedicato all’applicazione pratica delle tecniche apprese. Le esercitazioni “psicologo-utente-supervisore” permetteranno agli allievi di sperimentarsi nella relazione con l’altro, assumendo i diversi ruoli e partecipando ad una restituzione dei docenti e dei colleghi orientata allo sviluppo e alla critica costruttiva.

Supervisione esperienziali: uno spazio in cui ciascun partecipante potrà portare i propri casi clinici e professionali, le proprie esperienze e criticità usufruendo del contributo del gruppo e della supervisione clinica e professionale di psicologi esperti.

Planning professionale individualizzato: lavoro individuale finalizzato alla costruzione della propria strategia di avviamento professionale: dall’organizzazione e gestione degli aspetti pratici della professione fino alla realizzazione di un piano di promozione professionale sul proprio territorio di residenza.

Aula virtuale: per tutta la durata del biennio gli allievi potranno accedere 24 h su 24 all’aula virtuale del proprio corso, in modo da poter rimanere in contatto anche durante il tempo intercorrente tra un modulo e l’altro. Tale spazio consentirà di porre domande volte a sanare eventuali dubbi e aspetti poco chiari relativi ai moduli didattici e alla professione in genere, condividendo esperienze ed impressioni in un’ottica di cooperative learning. Nell’aula virtuale vengono pubblicate le dispense pre-modulo, i materiali didattici, integrativi e di approfondimento, i report  delle supervisioni e i report dei vari week-end formativi.